Finale Regionale Monzuno (BO)

Home/News/Selezioni Regionali/Finale Regionale Monzuno (BO)

Finale Regionale Monzuno (BO)

[dmalbum path=”/wp-content/uploads/dm-albums/Finale Regionale Monzuno (BO)/”/]La kermesse di Miss Mondo ha preso il via alle ore 17.00 a Monterenzio; presso il bar pasticceria Pollacci nel piazzale della Bcc di Pizzano, si sono riuniti 16 Ferrari dei club Valle dell’Idice e del club Modena, presieduti rispettivamente da Bruno Grotti ed Armando Laschi, e 20 aspiranti miss, molte delle quali alla loro prima esperienza.
Ad accoglierle il gruppo il sindaco di Monterenzio Giuseppe Venturi, che assieme ai dirigenti della Bcc, hanno espresso parole di soddisfazione per la riuscita della manifestazione, e di gratitudine nei confronti del’organizzatore Marco Pellegrini dell’agenzia Miss & Fashion esclusivista del concorso per l’Emilia Romagna, al quale il geometra Silvio Albertazzi ha offerto un piatto in ceramica, come ringraziamento per aver portato l’evento a Monterenzio. Il bar pasticceria Pollacci ha offerto un coktail di benvenuto alle miss, ai ferraristi, ed a tutto il numeroso pubblico presente.
Alle 18 la carovana delle auto con a bordo le miss è arrivata al Bar Ristorante Benvenuti di Loiano, dove sono stati accolti dal sindaco Giovanni Maestrami e da uno splendido buffet ed aperitivo.
Alle !9 il carosello automobilistico è partito per l’ultima tappa in direzione Monghidoro, dove al Bar Pineta il Sindaco Alessandro “Ronny” Ferretti, ha dato il benvenuto ai ferraristi ed alle miss, ed il Bar Pineta li ha ospitati per un aperitivo
Poco dopo le 20 l’arrivo a Monzuno, dove le miss sono state acconciate dalle parrucchiere Monica di Donna Stile, ed Emanuela e Valentina,mentre il loro make up è stato curato da Estetica For You, tutte di Monzuno.
Alle 21.30 ha preso il via la serata, aperta dalla sfilata di L’Angolo abbigliamento con una simpatica sfilata di intimo e pigiami, alla quale hanno preso parte persone di Monzuno, con piacevoli balli del gruppo Arca di Alfonsine, e intermezzi musicali con la brava cantautrice Cristsing.
Durante la serata le ragazze hanno sfilato con splendidi capi della boutique Pirugeta di Loiano ed i gioielli di Sogni d’Oro, sempre di Loiano, coordinate in passerella da Loredana Merlini
La madrina della serata, la splendida Anthea Lucà di Bazzano, ha sfilato con un abito della giovane stilista Beatrice Gamberini di Loiano, che da settembre esporrà i propri capi presso la boutique Pirugeta.
Dopo 3 ore di spettacolo, con una accurata selezione musicale a cura di Massimo Chiodi, e dopo una dura selezione, che ha ridotto le miss a 9, sono state presentate le vincitrici e coloro che hanno vinto i titoli legati agli sponsors.
La vincitrice assoluta della serata è stata Margherita Molinari di Cusercoli, in provincia di Forli, soprannominata la Barbie, Margherita è bionda con gli occhi azzurri, ha frequentato con profitto il liceo classico, ed ha praticato danza classica per tanti anni. Margherita è stata eletta miss San Luigi, premiata dal vicesindaco di Monzuno Paolo Giari e dal sindaco Giovanni Maestrami di Loiano che le ha consegnato uno splendido gioiello offerto da gioielleria Sogni d’Oro di Paola, mentre Anthea Lucà le ha consegnato la corona
Per Margherita si sono spalancate le porte delle prefinali 2013 del concorso Miss Mondo che si terranno come di consueto a Gallipoli; assieme a lei, andrà a Gallipoli anche Martina Albani, 16enne di Santarcangelo di Romagna, alta 1,80, che è stata premiata dal sindaco di Monghidoro Alessandro “Ronny” Ferretti, mentre la 23enne Cristina Magisano di Savignano sul Panaro (Mo), è stata eletta miss Fiat Lenzi premiata dal Sindaco di Loiano Giovanni Maestrami
Il titolo di Miss Monzuno 2012, tra le ragazze in gara per la selezione regionale è stato assegnato a Gessica Gentile, 22enne di Sassuolo (Mo), che è stata premiata dal primo cittadino Marco Mastacchi, che ha espresso anche parole di elogio nei confronti dell’organizzazione della serata, ed un ringraziamento al numeroso pubblico presente, mentre Anthea Lucà le ha ceduto la corona di reginetta.
Gli altri titoli legati agli sponsor nazionali e locali sono stati assegnati a:
Miss Canon Giulia Amodio, di Cesena, all’esordio in passerella nelle selezioni di miss Mondo, premiata dall’assessore allo sport Gianluca Musolesi, Miss Bcc Monterenzio Nadia Bulcu di san Mauro Pascoli, premiata dal dirigente della Bcc Paolo Panzacchi. Presente il sindaco di Pieve di Cento Sergio Maccagnani, che ha avuto parole di ingraziamento per la solidarietà dimostrata al suo comune ed agli altri colpiti dal sisma dello scorso 20 maggio, ed ha premiato la ravennate 22enne barista Debora del Grippo.
Infine MIss Imola Bevande assegnato dal presidente del club Ferrari Modena a a Noemi Stanciu, 21enne di Rimini, che frequenta la facoltà di infermeria e miss Caffè Poli assegnato alla forlivese LInda LIverani, 16enne studentessa del liceo scientfico ed all’esordio in passerella.
gli scatti fotografici della serata sono stati realizzati da Eugenio Volta di Loiano con la collaborazione del collega Michele Gamberini di Pian di Macina.
Un ringraziamento da parte dell’organizzatore, all’amministrazione comunale ed ai Priori di San Luigi, per aver voluto la manifestazione a Monzuno anche quest’anno.

2012-11-20T12:36:18+00:00