Finale Regionale Giovinazzo (BA).

Home/News/Selezioni Regionali/Finale Regionale Giovinazzo (BA).

Finale Regionale Giovinazzo (BA).

Sempre in crescendo, con un format degno di vetrine nazionali, anche televisive, lo spettacolo che la Carmen Martorana Eventi ha offerto alla gremitissima piazza Vittorio Emanuele II, salotto buono della città di Giovinazzo. Un bagno di folla per la prima finale regionale di Miss Mondo Italia dell’agenzia che si occupa di selezionare le bellezze delle tre province a nord della Puglia: Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia per il noto concorso di bellezza. L’entusiasmo e la professionalità sono la cifra stilistica di Carmen Martorana, brillantissima conduttrice della serata, nonché manager dell’agenzia, e di tutto il suo staff, dalla dott.ssa Annamaria Natalicchio, responsabile della comunicazione, a Giuseppe Dalbis, coordinatore generale, da  Rosanna Abbattista, responsabile del backstage, a Nicola Mongelli, fotografo ufficiale della Carmen Martorana Eventi, tutti giovinazzesi, insieme hanno raccolto l’abbraccio e gli applausi della piazza del loro paese. E’ stato il sindaco della bella cittadina del nord-barese Tommaso Depalma a condensare tutta la forza di questa squadra nel suo saluto di gratitudine e di sprone a Carmen Martorana  e alla sua agenzia che, grazie ai suoi successi, porta lontano il nome di Giovinazzo. “Chè i vostri sogni possano essere più piccoli dei vostri risultati”, ha augurato nel suo intervento sul palco il primo cittadino. Una kermesse che dal parterre de rois della giuria competente al livello degli artisti esibitisi nello spettacolo non ha lasciato nulla al caso, risultando godibilissima e di grande presa sul pubblico. Alternatisi sul palco, tra una sfilata delle aspiranti miss in costume da bagno istituzionale di Miss Mondo e un defilè di moda a cura dell’atelier Ghirlande di Paola Ditillo, un ventaglio di ballerini, cantati, comici, tutti già con un posto al sole nell’olimpo delle muse e tutti rigorosamente scelti per la loro bravura da Carmen Martorana. In apertura una sorpresa: il ballerino Amatore Loiotile si è sdoppiato, in duo con Enzo Gallo, infatti, entrambi emuli di Michael Jackson, hanno ammaliato la platea con la loro esibizione tutta dedicata al compianto re del pop. Il 16enne Loiotile, in arte Rino Jackson, è finalista di “Diventerò una star”, nuovo programma di Sky. Non sono passate inosservate le grazie e la bravura di Tiziana Loconsole, ex prefinalista nazionale di Miss Mondo, ora ballerina e coreografa professionista, affiancata dai ballerini Daniele di Mauro e Mirko Guglielmi, che hanno portato in scena un saggio di Varaity, lo spettacolo rivelazione del 2012-2013 che ripercorre la storia del varietà in Rai da Canzonissima a Fantastico, utilizzando costumi originali come quelli di Lorella Cuccarini e di Haether Parisi.

Uno spettacolo fruibilissimo e allietato dagli sketch comici di un veterano della risata, già protagonista della fortunata sit-com MUDU’, l’attore comico Emanuele Tartanone, che ha intervistato giocosamente le aspiranti miss in passerella.

A testimonianza poi dello spirito da talent scout della Martorana, l’esibizione di una giovanissima promessa della canzone, la 13enne Erika Caldarulo di Bisceglie che ha interpretato con padronanza della scena e dello strumento vocale una energica The best di Tina Turner.

Un momento di gioia è stato quello dell’annuncio alla presenza dell’ospite d’onore Mister Mondo Italia 2012, Fabio Rondinelli, della sua imminente partecipazione ad una nota fiction di successo della rete ammiraglia della Rai e il conferimento di una targa al modello che ora, grazie alla Carmen Martorana eventi, si sta facendo strada nel mondo del cinema e della tv.

Tutti incantanti poi dalla magia che i ballerini campioni italiani FIDA Simona Minervino e Amedeo Modesto del Dance team dei maestri Lorenzo e Pasqua Masciale, hanno espresso ballando.

Una manifestazione che non è mai calata di ritmo sino al momento topico della proclamazione delle miss vincitrici, scandita anzi magistralmente dalla presentazione di Carmen Martorana, molto glamour in abiti Ghirlande e perfetta interprete del concept dell’atelier che vuole la donna fuori dai clichè con estro e sobrietà, eleganza e audacia. La conduttrice si è avvalsa dell’ausilio di Leonardo Vista, modello-valletto.     Lucrezia Naglieri, 20enne di Bitonto (Ba), fasciata da Fabio Rondinelli, e Alessandra Di Biase, 16enne di Trinitapoli (BT), premiata dalla giornalista di Affari Italiani, la dott.ssa Silvia Viterbo. Tonia Pansini, assessore al Bilancio, al personale, al patrimonio e alle pari opportunità della città di Giovinazzo ha premiato, come Miss Mondo Canon, Marisa Maggio, 17 anni di Cerignola (Fg); Antonella Carnimeo, 18 anni di Capurso (Ba), è stata fasciata, come Miss Mondo AP Tricosistem, dall’organizzatore dell’evento moda nazionale Premio moda città dei Sassi a Matera Enzo Centonze, Giuliana Ruccia, 17 enne di Modugno (Ba), è stata eletta Miss Nouvelle Esthétique Académie e fasciata da Daniela Schiavone, organizzatrice di eventi. Miss Ghirlande, Ivana Picerno, 17enne di Giovinazzo (Ba), è stata premiata da Paola Ditillo, titolare dell’atelier.

 

 

2013-09-02T12:13:32+00:00